Home » NEWS

NEWS

Giovi prepara la pasta per la squadra

Giovi prepara la pasta per la squadra - l'avventura di Giovi

Cena a base di pasta al ragù per 25 persone.

Giovi paga lo scotto della matricola

Giovi paga lo scotto della matricola - l'avventura di Giovi

7 agosto: Giovi è un fresh student, una matricola, per cui ha subito l'iniziazione con una bella rapata a zero stile marines. Con il caldo umido che fa è ben accettata.

Fossano ai play-off

23 aprile: il campionato decreta che la matricola Fossano conquista un posto per giocarsi ancora una possibilità di salire di catergoria. Questo magnifico risultato premia gli sforzi che la Società, i calciatori, mister Viassi e il suo staff hanno compiuto. Addirittura resta il rammarico di qualche battuta d'arresto subita durante l'anno ma mi sembra che si bebba considerare questo prestigioso traguardo. 

 

Ora gli ultimi sforzi, dapprima un Rivoli da affrontare se si vuol dire, in casa, per chiudere al meglio per poi affrontare quella che sarà ... per il play-off laddove i conti sono quasi chiusi.

 

Vince ed è, perlomeno, matematicamente terzo il Saluzzo di Rignanese, corsara sul sintetico di San Rocco Castagnaretta: contro un buon Olmo, decidono Favale e Pinelli (1-1 provvisorio di Pernice), i granata si giocheranno la seconda posizione negli ultimi 90' con il Tortona, che passa di misura sulla Pro Dronero grazie a Mazzocca. Per i "Draghi" si spengono così le residue chance di giocare dei playoff rimasti lontani per quasi tutta questa altalenante stagione. Sarà ora interessante capire se il club biancorosso deciderà di dare nuova linfa, in grande quantità, ad un gruppo storico, che gioca insieme da anni, o se si punterà ancora sulla medesima ossatura (solo con piccoli innesti) per cercare di tornare ad alti livelli nel 2017-18.  

 

Pari intanto per la Cheraschese, a Cavour: botta e risposta Oddenino-Pareschi, i "Lupi" ora dovranno ottenere un punto contro il Castellazzo per assicurarsi i playoff. Infatti ha fatto, eccome, il suo dovere il Savigliano di Milani, che batte il Bonbonasca, aggancia il 5° posto e mette pressione ai bianconeri in vista degli ultimi 90': in caso di arrivo a pari punti infatti, sarebbero i rossoblu (che riposeranno nell'ultimo turno) ad andare al post-season. 3-1 ieri al "Morino", con la doppeitta di Rosso ed il gol di De Peralta, che chiude il proprio torneo a quota 17.

Giovi squalificato e infortunato

Giovi squalificato e infortunato - l'avventura di Giovi

4 aprile: Giovi è uscito letteralmente con le ossa rotte dall'incontro contro il Tortona. Ha conseguito una frattura composta del 4° metacarpo dell'anulare della mano sinistra. 15 giorni di stecca bendata.

Il malo non viene per nuocere perchè il capitano è caduto in una giornata di squalifica, per somma di ammonizioni che sconterà nell'anticipo di Cavour.

Alfiero sconta la squalifica

Alfiero sconta la squalifica - l'avventura di Giovi

12 Febbraio: il bomber del girone B dell'eccellenza Piemonte sconta la squalifica per somma di ammonizioni. Una fans cerca di consolarlo.