Home » USA TruettMcConnell University

USA TruettMcConnell University

Giovi insignito dell'anello

Giovi insignito dell'anello - l'avventura di Giovi

4 Aprile: come ogni vincitore di un campionato, negli Stati Uniti si usa conferire ai componenti della squadra, un anllo appositamente confezionato a ricordo dell'impresa. 

Quella di Giovi è stata veramnte un'impresa perchè per la prima volta la TRUETT MCCONNEL UNIVERSITY vince il campionato ormai nel lontano 2018.

Il pataccone gli è stato inviato in questi giorni ma comunque è stata una soddisfazione per Giovi.

Giovanni chiude con i Bears

Giovanni chiude con i Bears - l'avventura di Giovi

Giovi, con la fine della conference, chiude con i Bears.

Rammarico per non aver centrato l'obiettivo di squadra dei play off ma soddisfatto per le prestazioni proposste. La menzione da parte degli allenatori della conference quale miglior centrocampista del torneo, la presenza negli 11 migliori del campionato e i cinque goals con sei assist, coronano gli sforzi che Giovi ha prodotto per la squadra crendo al solito tanto gioco e affinandosi nei lanci in ripartenza per l'amico Costa.

L'esperienza è stata assai positiva in un campionato giovanile di altro continente. Un campionato competitivo quale quello dell'Appalachian Conference disputato in impianti da favola con squadra assai combattive. Qualche lacuna tecnica ma il ritmo ed il gioco fisico è stato assai impegnativo.

Abbiamo colto un po' di melanconia nel ragazzo ma oggi vi sono altri obbiettivi. Il programma è di ritornare alcuni mesi in Italia per concludere il master in MBA sempre alla Truett McConnel University. 

Giovanni nei migliori 11 della Conference

Giovanni nei migliori 11 della Conference - l'avventura di Giovi

CLEVELAND, Ga. (Nov. 5, 2018) – JJoao Costa was named Appalachian Athletic Conference Offensive Player of the Year to highlight the Truett McConnell University men's soccer team's postseason awards, announced the league Monday. Costa, the 2017 AAC Player of the Year, recorded a total of 19 goals, took 96 shots (42 on target) and leads the country in shots per game (6.0) while also ranking number three in shots on goal per game (3.0). Costa's bundle of 19 goals ranks number 11 in the country. Costa's season high of four goals came in the final game of the season.

Senior midfielder Giovanni Giraudo also claimed a spot on the All-Conference first team after recording five goals and four assists on the year.

"Costa and Gio were fantastic this season," Head Coach Miller said. "Obviously, our season finished in a disappointing fashion but those two's overall performance this season was something to admire. Once again Costa finished among the top players in the nation for goals and for him to do that three years in a row speaks volumes of his talents. His player of the year award is fully deserved.

Giovanni, for me, was one of the best midfielders in the league and to be first team is also fully deserved. He finished his last year with us with an unbelievable campaign and it's going to make it very hard to replace him. Both players have been a pleasure to coach this year."

 

Joao Costa è stato votato dai coachs della Conference come miglior player dell'anno. Con 19 goals è stato il miglior cannoniere del campionato.
Giovi ha conquistato un posto nella prima squadra di All-Conference. Il riconoscimento quale miglior centrocampista arriva dopo aver segnato cinque gol e quattro assist nell'anno.

 

"Costa e Gio sono stati fantastici in questa stagione", ha detto il capo allenatore Rob Miller. "Ovviamente, la nostra stagione è finita in un modo deludente, ma la prestazione generale di quei due in questa stagione è stata una cosa da ammirare, ancora una volta Costa ha finito tra i migliori giocatori della nazione per obiettivi e per lui per fare tre anni consecutivi parla dei suoi talenti. Il premio per il suo giocatore dell'anno è pienamente meritato.
 Giovanni, per me, è stato uno dei migliori centrocampisti del campionato e anche la prima squadra è pienamente meritata. Ha concluso il suo ultimo anno con noi con una campagna incredibile e renderà molto difficile sostituirlo. Entrambi i giocatori sono stati un piacere allenare quest'anno ".

Ultima di campionato: vinto 5-6

Ultima di campionato: vinto 5-6 - l'avventura di Giovi

CLEVELAND, Ga. (25 ottobre 2018) - La Truett McConnell University ha sconfitto gli Shorter University,  Hawks, in uno speccolare match vnto 6 a 5 a conclusione della stagione 2018 .

Il senior Costa ha segnato quattro reti dei Bears finendo con 19 gol in stagione. per la sua campagna senior. Anche se Shorter ha segnato un calcio di rigore nei minuti iniziali, Costa ha risposto con il suo primo gol in una giornata di palla incrociata. Gli Hawks si sono riposrtati in vantaggio ma è stata solo una questione di tempo prima che Costa marcasse altri 2 reti. Il secondo goal di Costa è arrivato grazie ad un pallone perfetto passato da Giovi. Un assist che evidenzia l'ottima stagione giocata dal ragazzo.

Shorter è stato capace di segnare ancora (2-3), ma un altro goal della TMU del duo senior, Costa e Giraudo, riportava la parità (3-3). Gli Hawks segnano il primo gol nel secondo tempo (3-4), ma Costa e Giraudo non possono essere fermati (4-4). Con 10 minuti rimanenti, i Bears sono stati davanti nel punteggio fino alla fine e stavolta grazie alle matricole Holt, Fick e McKendry portando a sei le marcature.

Gli Hawks si sono radunati negli ultimi minuti del gioco accorciavano ma la TMU resisteva portando a casa l'ultima vittoria (6-5).

 

FOTO: prima della partita sono stati premiati nell'ultima partita del campionato i Senior della squadra con la consegna delle maglie.  

Grande vittoria sui Bruins in South Carolina

Grande vittoria sui Bruins in South Carolina - l'avventura di Giovi

GREENVILLE, SC - 9 ottobre: la Truett McConnell University ha dominato la partita alla Bob Jones University. I Bears hanno battuto i Bruins per 3-0 in un confronto non di Conference ACC.

 Giovi ha rilanciato i Bears reduci da tre sconfitte di cui due casalinghe. La rete scaturiva da un calcio d'angolo di di Joao Costa: Giovi stoppava di destro e rifiniva di mancino,  perforando la palla nell'angolo destro della porta imparbile per il portiere avversario. La supremazioa nel primo tempo della Truett era confortata Idagli altri quattro calci d'angolo ad 1.

Nella seconda metà del match, risolta la reazione dei padroni di casa i Bears mettevano al sicuro il risultato con due goal di Costa definendo il rotondo risultato di 3 a 0.

Da segnalare la buona partita di Victor Clemente l'altro brasileiro che con due occasioni e l'assist per Costa si metteva in evidenza.

COMMENTI DI COACH

"Dopo tre sconfitte, i ragazzi hanno voluto dimostrare il desiderio di superare questo periodo di difficoltà", ha detto il capo allenatore Rob Miller. "Nel secondo tempo abbiamo visto un bel calcio giocato  e la difesa snon ha subito goal.

Vogliamo utilizzare questa vittoria come motivazione per la prossima partita contro Milligan visto che la squadra si sta muovendo nella giusta direzione per il confronto di sabato ".